martedì 1 maggio 2012

TIRAMISU' CON LA RICOTTA NO nichel free

Cosa fare per il primo maggio? Ieri sera avevo poco tempo e il clima ahimè non prometteva bene. Dopo le ultime mangiate poi, qualcosa di sfizioso e non troppo pesante...trovato! Il tiramisù con la ricotta, veloce da fare, poi con una notte davanti, oggi era perfetto!

Impasto crema tiramisù

Ingredienti:
una confezione di Savoiardi  (no nichel free)
500gr di ricotta
150gr di zucchero
1 cucchiaio di Marsala o Brandy
4 uova fresche
6 tazzine di caffè dec o normale
cacao amaro in polvere (no nichel free)
opzionale un pezzo di cioccolato (no nichel free)

Durata:
20 minuti + 3 ore (prima di servirlo)

Preparate una moka grande di caffè, zuccheratelo con 3-4 cucchiai di zucchero e mettetelo a raffreddare in un recipiente aggiungendo un po' di acqua.
Montate lo zucchero con i rossi d'uovo e il liquore, poi aggiungete la ricotta e mescolate. In un altro recipiente montate gli albumi delle uova con un pizzico di sale, (Se siete allergici usate le freuste elettriche in plastica).
Unite il tutto e mescolate con delicatezza per non rovinare l'impasto cremoso.
Mettete un po' dell'impasto sul fondo della teglia e poi imbevete per un secondo uno ad uno i Savoiardi nel caffè.
Disponeteli man mano in fila nella teglia.
Versate metà dell'impasto cremoso sui Savoiardi e con un cucchiaio distendetelo. Ripetete la stessa cosa per il secondo piano.
Guarnite il tutto con il cacao in polvere e, se volete potete decorarlo con del cioccolato grattugiato. (gli allergici al nichel lo potranno gustare senza la guarnizione di cioccolato!)
Lasciate riposare in frigo per almeno 3 ore prima di servire.





Nessun commento:

Posta un commento