martedì 15 gennaio 2013

BISCOTTI CANESTRELLI LIGURI nichel free


Continuate a votarmi una volta al giorno cliccando qui sul cuoricino!

Ci sono diversi tipi di questi biscottini, quelli con il limone, quelli vanigliati, quelli cotti sulla piastra… I Canestrelli liguri sono, da quando sono bambina, i miei preferiti… piccolini e spolverati dallo zucchero a velo ti si sciolgono in bocca grazie alla loro infinita morbidezza.
Sono davvero semplici e veloci da fare, occhio solo alla cottura, la loro caratteristica è quella di essere pronti nonostante il loro colore chiaro.


Ingredenti per 60 biscotti:
300gr di farina 00
200gr di burro ammorbidito
100gr di zucchero semolato
2 Tuorli (rossi) d’uovo
Zucchero a velo per guarnire

Attrezzi:
Una bacinella grande in plastica o un piano di lavoro liscio
Un matterello
Pellicola trasparente
Carta da forno
Stampino in alluminio o plastica
Scolino in plastica o alluminio (per la guarnizione)

Durata:
10 minuti di preparazione + 30 minuti di riposo in frigorifero + 13/15 minuti di cottura

Vino consigliato:
Un vino dolce come Moscato, Passito o un Brut


Mettete nell’ordine gli ingredienti iniziando dalla farina, poi il burro ammorbidito, lo zucchero e i 2 tuorli.
Mescolate il tutto con le mani per 10 minuti fino a creare un impasto unico e morbido.
Avvolgete la palla di pasta in una pellicola trasparente e conservate per 30 minuti in frigo.
Stendete la pasta con il matterello fino ad ottenere un’altezza di  1,5/2 cm.
Create le formine con il vostro stampino e disponete sulla teglia ricoperta da carta da forno.



Infornate per 13/15 minuti a temperature di 150 gradi.
Ricordate che i biscotti non devono scurire.
Fate raffreddare e spolverate con lo zucchero a velo.
Conservate in un barattolo ben chiuso.



Nessun commento:

Posta un commento