giovedì 3 gennaio 2013

FRITTELLE (ROSTI) DI PATATA CON SALMONE E PANNA nichel free

Continuate a votare...Cliccate qui sul cuoricino rosso una volta al giorno!

Sono stati giorni di festa e intensi... e devo dire di essermi staccata dalla tecnologia con piacere, accumulando un bel po' di idee culinarie che piano piano vi scrivo, partendo dal cenone di Capodanno completamente nichel free e assolutamente un successo!
Incomincio con un antipasto veloce e semplice, anche vegetariano..ah, potete benissimo servirlo come secondo piatto.



Ingredienti:
1 Patata media a persona
Pepe
Sale
Prezzemolo
Salmone affumicato (mi raccomando o da voi o quello naturale senza conservanti)
1 Cucchiaino di Panna acida o yogurt greco
Burro q.b.

Attrezzatura:
Pela patate
Grattuggia in plastica
Padella in ceramica, antiaderente o alluminio (no inox)
Una paletta da cucina in plastica o alluminio
Una formina rotonda o una tazza/bicchiere
Un piatto

Durata:
15-20 minuti per 4 frittelle

Vino consigliato:
Arneis, Pigato, Chardonnay



Pelate la patata, grattugiatela e asciugatela con uno Scottex. 
Aggiungete qualche foglia in pezzi di prezzemolo.
Formate con l'aiuto di una tazza o uno stampino la vostra frittella schiacciando la patata grattuggiata. 
Scaldate la padella con un po' di burro e mettete a friggere la vostra frittella da entrambi i lati.
Condite con sale e pepe, aggiungete la vostra fettina di salmone e un cucchiaino di panna acida e servite subito.



Nessun commento:

Posta un commento