lunedì 25 febbraio 2013

CUPCAKES ARCOBALENO ALLA VANIGLIA nichel free


Continuate a votare...Cliccate qui sul cuoricino rosso una volta al giorno!

"Non troverai mai arcobaleni se guardi in basso".C. Chaplin

Siamo a fine febbraio, ma continua a fare freddo, ho bisogno il prima possibile del caldo e del bel tempo… La neve ci ha dato un tocco di magia negli ultimi giorni, e ora qui da me, comincia a sciogliersi e torna un po’ di pioggia.
Questi cupcakes esprimono proprio un momento di felicità, festa e la quiete dopo la tempesta, ho usato tre colori, ma sis a, l’arcobaleno ne ha di infiniti, quindi a voi la scelta.


Ingredienti per 10 cupcakes:
dosi x la base
2 Uova
100 gr di burro
110 gr di zucchero
140 gr di farina 00 o di riso
30 ml di latte
1 cucchiaino e mezzo di bicarbonato
 (2 Cucchiai di lievito per dolci se non siete allergici al nichel)
1 cucchiaio di essenza di vaniglia
3 coloranti per alimenti
Zucchero a velo per decorare

Attrezzi:
Due bacinelle
Pirottini in carta, alluminio o silicone
Un cucchiaio di legno
Un cucchiaino
Tre tazze o bacinelle
Un pentolino in alluminio o ceramica, o una tazza per scaldare il burro
Scolino in plastica per lo zucchero a velo

Durata:
40 minuti


Sbattete le uova con lo zucchero, il burro sciolto (a bagnomaria o nel microonde), l’essenza di vaniglia e il latte.
Mescolate la farina con il bicarbonato.
Unite i due impasti e mescolate ben bene fino ad ottenere una crema senza grumi.
Dividete l’impasto in tre parti uguali e cominciate a colorarli come più preferite, occhio ad usare i coloranti liquidi per non rovinare la compattezza dell’impasto.


Cominciate a riempire i pirottini con un paio di cucchiaini della prima crema con colore, poi con il secondo e poi il terzo, sovrapponendo le creme in altezza.


Infornate a 150 gradi per 10-15 minuti, aiutatevi con uno stuzzicadenti per capire quando sono ben cotti.
Fate raffreddare e spolverate con lo zucchero a velo.

Nessun commento:

Posta un commento