giovedì 28 marzo 2013

PASTA PRIMAVERA senza nichel

Continuate a votare...Cliccate qui sul cuoricino rosso una volta al giorno!

Questa è davvero una delle mie paste preferite, ho fatto un abbinamento casuale e decisamente ben riuscito.
Primavera, perché? Per il mix di colori e ingredienti che hanno dato vita a un piatto coloratissimo!
Questa ricetta va bene anche per chi è allergico ai latticini oltre che al nichel, perché ho usato lo stracchino che è tollerato dale persone che soffrono di questo tipo di allergia.


Ingredienti per 2 persone:
160gr di pasta di riso
50gr di salmone
40gr di stracchino
Rucola
2 Patate

Attrezzi:
Due pentole in ceramica, alluminio o terracotta (basta una, se fate in due momenti diversi pasta e patate)
Una padella antiaderente o ceramica + coperchio
Un cucchiaio di legno
Coltello antiaderente, in plastica o ceramica
Pelapatate in ceramica o alluminio
Scolapasta in plastica

Vino consigliato:
Pigato, Favorita delle Langhe, Arneis, Greco di Tufo

Durata:
20 minuti totali

Mettete a bollire le patate senza buccia e sulla padella il salmone a fiamma bassa (meglio con coperchio!).
Girate il filetto di salmone durante la cottura affiché si cuocia bene. Potete anche tagliarlo in piccolo pezzi prima di cucinarlo, per fare prima.
Mettete per ultima a bollire l’acqua per la pasta e salatela.
Scolate la pasta e conditela con il salmone tagliato in piccoli pezzi, lo stracchino e la rucola.
Tagliate le patate bollite in cubetti e mettete il tutto nella padella a fiamma bassa per un minuto, girando.
Servite subito calda… buonissimo lo stracchino filante! Gnam!

2 commenti: