martedì 16 aprile 2013

BISCOTTI DI FROLLA ALLA FRUTTA (FRAGOLA) senza nichel

Continuate a votare...Cliccate qui sul cuoricino rosso una volta al giorno!

In questi giorni non ho molte parole, anche se la primavera è arrivata, i giornali continuano a propinarci notizie di violenza, storie di suicidi, situazioni di lite, foto di tragedie, momenti di crisi.
La vicenda di Baghdad, dove i kamikaze sacrificano la loro vita per cosa?
Scontri a Caracas dopo le elezioni…
Bombe a Boston durante la maratona…
Famiglie in crisi perché restano senza lavoro…
Oggi non mi sembra primavera: le esplosioni continuano ci toglieranno i colori.


Ingredienti per 25 biscotti:
250 gr di farina 00 o di riso
1 Uovo
125 gr di burro ammorbidito
150 gr di zucchero
90 gr di fragole (o frutta fresca, no pere perché contengono il nichel)
1 cucchiaino di bicarbonato
Zucchero a velo

Attrezzi:
Una  bacinella di plastica
Un coltello in plastica, ceramica o antiaderente
Tagliere in plastica o legno facoltativo
Un cucchiaio di legno
Pellicola trasparente
Carta da forno
Stampini in silicone o plastica o alluminio

Durata:
15 minuti di preparazione + 30 minuti di riposo + 10-15 minuti di cottura



Mescolate bene la farina con il bicarbonato, aggiungete l’uovo, lo zucchero e il burro ammorbidito.
Tagliate in piccolo pezzi le fragole e aggiungetele all’impasto, aiutatevi con le mani a creare una palla di frolla e avvolgetela nella pellicola.
Lasciate l’impasto a riposo per almeno 30 minuti in frigorifero.


L’impasto sarà morbido, create delle palline e create le vostre forme con gli stampini, disponete i biscotti sulla carta da forno e infornate alla temperatura di 150 gradi per 10-15 minuti.
Per capire la giusta cottura aiutatevi con uno stuzzicadenti e soprattutto non fateli scurire.


Fate raffreddare e spolverate con lo zucchero a velo. Conservate in un barattolo chiuso.

Nessun commento:

Posta un commento