venerdì 26 aprile 2013

GNOCCHI ALLA MAROCCHINA senza nichel e latticini


Continuate a votare...Cliccate qui sul cuoricino rosso una volta al giorno!

Siete mai stati a Marrakech nella Medina Alta? Ricordo ancora il sapore del loro tè alla menta, lo offrono sempre ed è una pausa doverosa durante le lunghe camminate per la città.
La cosa che mi è rimasta più impressa, oltre ai colori, è il profumo, il profumo che si respira nei suq (mercato tradizionale), quello delle spezie.
Vi assicuro, è affascinante.
Oggi ho voluto dare un tocco marocchino ai miei gnocchi e devo dire che mi ha dato molte soddisfazioni, in realtà ho aggiunto anche il curry, spezia che io adoro.




Ingredienti per 2 persone:
500 gr di gnocchetti/gnocchi di patata (fatti con farina 00, es. Esslunga, Coop)
Curcuma (kharkoum)
Pepe nero (ibzar)
Zafferano (zaafran beldi)
Curry
Sale

Attrezzi:
Una pentola in ceramica, alluminio o terracotta
Uno scolapasta in plastica
Un cucchiaio di legno

Vino consigliato:
Vino bianco profumato, Arneis, Sauvignon, Gerwutztraminer

Durata:
10 minuti

Portate a ebollizione l’acqua, salatela e buttate gli gnocchi.
Quando saranno saliti tutti in superficie, scolateli delicatamente e conditeli con le spezie.
Servite subito.

3 commenti:

  1. Ciao,
    ho appena scoperto il tuo blog. Che belle le tue ricette...sicuramente la proverò!!!
    Ti scrivo anche per informarti che sul mio blog c'è un GIVEAWAY davvero interessante....il cui premio è una borsa firmata Michael Kors!! :)

    Qui tutte le info: http://thechicetoile.blogspot.de/2013/04/giveaway-michael-kors-bag.html

    TI ASPETTO!!!
    BACI

    RispondiElimina
  2. grazie!! vado a curiosare!!

    RispondiElimina
  3. Salve, sono sicura che questo sia un piatto davvero gustoso, ma vorrei puntualizzare che in realtà le spezie, così come le patate hanno un alto contenuto di nichel, ragion per cui il mio allergologo le ha escluse dalla mia dieta nichel free!!!mi piacerebbe avere una sua risposta su questo perchè molti medici hanno opinioni differenti in merito a questa allergia, creando solo confusione in giro..grazie!Sonia

    RispondiElimina