mercoledì 30 ottobre 2013

FOCACCIA DI PATATE senza nichel lieviti olio

Continuate a votare...Cliccate qui sul cuoricino rosso una volta al giorno!

Sono tanti i gusti e i sapori che questa allergia ti toglie, diciamo pure che ci rimane ben poco da gustare...
Ma lamentarsi e piangersi addosso non serve a nulla, quindi come sempre, bisogna inventarsi qualcosa, facendo un mix tra gli ingredienti a disposizione, con forme, gusti e cotture differenti...
Pronti alla sfida?
Questa focaccia la adoro! Ne mangerei quintalate...!!!


Ingredienti:
600gr di farina 00 o di riso o di kamut
300gr di patate bollite e schiacciate
1/2 cucchiaino di bicarbonato
6 cucchiai di burro sciolto (usate quello senza lattosio se siete anche intolleranti al latte!)
1 pizzico di sale
rosmarino o olive... facoltativo

Attrezzi:
Pelapatate in ceramica o alluminio
Pentola in alluminio, ceramica o terracotta
Coltello in ceramica
Schiacciapatate in plastica o alluminio
Teglia
Carta da forno
Matterello
Guanti in contone + in vinile senza polvere per impastare

Durata:
1 ora e 30 minuti

Accendete il forno a 200 gradi.
Aggiungete le patate bollite in pentola nichel free (alluminio, ceramica o terracotta) alla farina con bicarbonato, sale e burro sciolto.
Lavorate la pasta con le mani e impastate con forza. Aggiungete farina sulla base per non far attaccare l'impasto al piano di lavoro.
Mettete la pasta in una teglia grande con la carta da forno e aggiungete il rosmarino se volete.
Cuocete per 40-45 minuti, controllate con lo stuzzicadenti la cottura negli ultimi minuti.
Evitate di aprire il forno per agevolare la lievitazione del pane.

Nessun commento:

Posta un commento