mercoledì 9 ottobre 2013

TORTA VELOCE ALLO YOGURT SENZA NICHEL E LIEVITI


Continuate a votare...Cliccate qui sul cuoricino rosso una volta al giorno!

Ma ditemi un po’, a voi piace l’autunno? Contrasti di colori, dal rosso delle foglie al grigio del cielo. Pioggia, umido, nebbia.
Non sono pronta a questo freddo, al buio serale, non sono ancora pronta.
Intanto raccolgo castagne per combattere i malanni di un tempo che cambia, e si raffredda.

Questa torta l’ho fatta l’altra sera alle 23, avevo voglia di qualcosa di dolce e soffice, e il risultato è stato ottimo, in poco tempo…avevo il dolce!!


Ingredienti (diamentro 24 cm):
125gr di yogurt
250gr di zucchero semolato
2 Uova
375gr di farina 00 o di riso
100gr di burro sciolto
½ cucchiaino di bicarbonate
1 bustina di vanillina

Zucchero a velo o cannella per decorare

Attrezzi:
Teglia in alluminio, antiaderente o silicone
Cucchiaio di legno
(Carta da forno per ricoprire la teglia)
Bacinella in plastica
Cucchiaino in plastica o alluminio o legno

Durata:
10 minuti (velocissima!) + 40 minuti di cottura


Questa torta è davvero veloce e facile da fare.
Per questo vi conviene già accendere il forno a 170 gradi.

Per prima cosa mescolate le uova con lo zucchero, energicamente, più montano, più la torta sarà morbida. Aggiungete poi il bicarbonato con la farina, la vanillina, lo yogurt e il burro sciolto.


Mescolate con energia e stendete sulla teglia precedentemente imburrata e infarinata, infornate per 40/50 minuti a 170 gradi.

Controllate che sia ben cotta con l’aiuto di uno stuzzicadenti.
Evitate di aprire il forno durante la cottura per facilitare la lievitazione.

Fate raffreddare e spolverate con zucchero a velo o cannella.
Conservate in un contenitore ben chiuso.

Nessun commento:

Posta un commento