mercoledì 5 febbraio 2014

IDEE PER LA COLAZIONE senza nichel


Spesso mi chiedete cosa mangiare a colazione, e vi dirò, per me è un momento bellissimo la colazione, ma solo nel weekend, quando veramente si ha del tempo da dedicarsi.
La scelta cade su una location suggestiva e panoramica, dove ci si può concedere qualche bontà in più.

Diciamo che quotidianamente potete mangiare uno yogurt alla frutta (escluse le pere!) o naturale con dello zucchero o della marmellata.
Spesso mi piace renderlo più gustoso, con del riso soffiato classico, quello bianco per intenderci.

Un bicchiere di latte naturale o con il miele in cui poterci inzuppare i biscotti di pasta frolla (che ahimé dovrete fare da voi, ma sono semplicissimi!).
Non ho trovato ancora nulla di già confezionato come i biscotti nichel free, se non gli Anicini, ma non mi fanno impazzire!

Una spremuta di arance, che tra l’altro, grazie alla vitamina C, aiuta a combattere il nichel, oppure un frullato di frutta con acqua o latte!

La soluzione più gustosa sono i croissant/cannoli/sfogliatine vuoti o con la crema, li trovate sempre! In pasticceria, in panetteria e anche al bar, accompagnati da un gustoso caffé (evitate il macchiato, di solito è bollito nell’acciaio inox).
Potete anche optare anche per le sfogliatine/manine, a me non danno alcun problema!

Tornando alla colazione della domenica, beh, io non mi faccio mai mancare un paio di Chantilly con panna montata o due dolcini di pastafrolla con  la frutta.

Ricordate che se siete allergici anche ai latticini, dovrete attrezzarvi di prodotti senza lattosio e utilizzare il latte di riso.

Ma se proprio questa colazione non vi soddisfa, la sera prima mettetevi ai fornelli e fate qualche dolcino e biscotto per iniziare bene la giornata!

PS. Se trovate altre idee per colazione nichel free, fatemelo sapere!
PS.2 Le ricette le trovate in giro per il blog (frullati, torte, biscotti...)

Nessun commento:

Posta un commento